Articolazione degli uffici

DLgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 13 Comma 1 Lettera B,C

Obblighi di pubblicazione concernenti l'organizzazione delle pubbliche amministrazioni
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano le informazioni e i dati concernenti la propria organizzazione, corredati dai documenti anche normativi di riferimento. Sono pubblicati, tra gli altri, i dati relativi:
b) all'articolazione degli uffici, le competenze e le risorse a disposizione di ciascun ufficio, anche di livello dirigenziale non generale, i nomi dei dirigenti responsabili dei singoli uffici;
c) all'illustrazione in forma semplificata, ai fini della piena accessibilità e comprensibilita' dei dati, dell'organizzazione dell'amministrazione, mediante l'organigramma o analoghe rappresentazioni grafiche;

Articolazione degli uffici

SAMM SRL

Responsabile: ROSA ALESSANDRA
Struttura organizzativa di appartenenza: ACIPROMUOVE srl

La società svolge i compiti che le vengono affidati dagli enti pubblici soci nell’ambito degli scopi dell’Automobile Club d’Italia (A.C.I. – Federazione che associa gli Automobile Club regolarmente costituiti), la cui Federazione a norma del proprio Statuto rappresenta e tutela gli interessi generali dell’automobilismo italiano, del quale promuove e favorisce lo sviluppo, ferme restando le specifiche attribuzioni già devolute ad altri Enti.
La società riceve affidamenti diretti di contratti pubblici dalle amministrazioni che esercitano il controllo analogo o da ciascuna delle amministrazioni che esercitano su di essa il controllo analogo congiunto ed ha ad oggetto, anche contestualmente:
1) l' autoproduzione di beni o servizi strumentali all’Automobile Club Firenze;
2) la produzione di servizi di interesse generale dell’automobilismo italiano, ivi inclusa la realizzazione e la gestione delle reti e degli impianti funzionali ai servizi medesimi, ed in tale ambito può:
a) svolgere attività di ideazione, consulenza, progettazione, commercializzazione, realizzazione ed eventuale gestione di sistemi tecnologici, delle strutture e infrastrutture e dei servizi complementari nell'ambito della pianificazione, programmazione gestione e controllo della mobilità, della sosta, dei trasporti e dell'ambiente, in un ottica di valorizzazione degli asset degli enti territoriali;
b)svolgere attività di intermediazione assicurativa in tutti i rami in cui è o potrà essere autorizzata dalle autorità competenti in materia;
c)curare l'attività di assistenza automobilistica a favore dei soci e dell'utenza in genere, fornendo anche servizi di programmazione, mediazione, elaborazione e marketing;
d) realizzare e/o gestire e/o commercializzare impianti di distribuzione di carburanti, parcheggi, di campeggi e di centri di diagnosi fissi e mobili;
f) svolgere attività di noleggio, con conducente o senza, di autovetture e di veicoli in genere compresi quelli speciali da campeggio e per trasporto merci;
g) organizzare e gestire il soccorso stradale;
h) realizzare e gestire attività ricreative, educative, sportive, culturali, dello spettacolo, turistiche e di pubblico esercizio;
i) svolgere attività editoriale;
l) promuovere l'istruzione automobilistica tramite scuole guida gestite in proprio o affidate a terzi, l'addestramento e la qualificazione nel campo dell'infortunistica;
m) promuovere e favorire lo sviluppo del turismo interno ed internazionale.
La società potrà compiere, in via non prevalente, tutte le operazioni mobiliari, immobiliari, commerciali, industriali, necessarie od utili al raggiungimento dello scopo sociale; sempre a tali fini, laddove autorizzata dall’assemblea dei soci, potrà assumere interessenze e partecipazioni anche azionarie in altre società, imprese, Enti, associazioni, consorzi aventi oggetto analogo o affine o comunque collegato al proprio e potrà prestare garanzie reali o personali.
Nell' esercizio delle sopra esposte attività, la società agirà nell'osservanza delle prescrizioni di legge vigenti in materia, nonché di eventuali licenze o permessi che verranno rilasciati dalle competenti Autorità, e si avvarrà altresì ove ne sia il caso, dell'opera di professionisti abilitati all'esercizio delle professioni protette.
La società effettua oltre l’ottanta per cento del fatturato nello svolgimento dei compiti ad essa affidati dall’ente pubblico o dagli enti pubblici soci e la produzione ulteriore rispetto al suddetto limite di fatturato è consentita solo a condizione che la stessa permetta di conseguire economie di scala o altri recuperi di efficienza sul complesso dell’attività principale della società.

Contatti

Email certificate: sammsrl.acf@pec.it

In questa struttura

Contenuto creato il 12-06-2019 aggiornato al 12-06-2019
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI